Vivianne Duchini Totante

Tocante | Vivianne Duchini | fino al 27 novembre 2022 | Venezia


Tocante

di Vivianne Duchini

fino al 27 novembre 2022

Giardini della Marinaressa, Riva dei Sette Martini, Venezia

gratuito


Vivianne Duchini, scultrice argentina nota a livello internazionale per le sue imponenti ed evocative sculture in bronzo, presenta Tocante, la sua nuova monumentale opera nella mostra “Personal Structures”, organizzata dall’European Cultural Centre.
Vivianne Duchini ha scelto per questa mostra un lavoro che ha creato durante l’isolamento imposto dalla pandemia. La mancanza di contatto con i propri cari ha ispirato l’artista a chiamare l’opera Tocante.
La scultura si ispira ai cavalli di bronzo della Basilica di San Marco a Venezia. “Ho rappresentato i cavalli come se ricordassero le sculture degli antichi greci, etruschi e romani trovate sotto il mare, quasi sempre con parti mancanti ma con la loro bellezza intatta. Quel periodo in cui le opere erano sott’acqua segnava un parallelo con l’isolamento e la loro successiva scoperta, il ricongiungimento con il mondo. Una celebrazione del tatto come senso fondamentale dell’artista nel creare e relazionarsi con il mondo”.


Tocante, che raffigura due busti di cavallo a grandezza naturale che si stringono in un abbraccio, è stata realizzata con la tradizionale tecnica della fusione a cera persa, che prevede una lavorazione di almeno sei mesi e una stretta collaborazione tra Vivianne Duchini e gli artigiani fiorentini della storica Fonderia Art’ù.


Vivianne Duchini mira a creare un dialogo con il territorio veneziano attraverso la tradizionale tecnica della cera persa. Laboratori ed eventi organizzati con esperti veneziani, Valeria Boncompagni, artista del gioiello, e Giordana Naccari, esperta del vetro, si terranno durante la mostra di Tocante.


Il progetto è stato curato da Teresa Strianese e Laura Vattovaz in collaborazione con Arteargentina.it, Fonderia Artistica Art’ù, O’live, LaErre, OnaSounds, Artsystem e con il patrocinio dell’Ambasciata Argentina in Italia e la Ciudad di Buenos Aires.


Vivianne Duchini è una scultrice argentina che ha realizzato più di cinquecento opere d’arte in quasi trent’anni di attività artistica. Ha partecipato a una cinquantina di mostre collettive, di cui dieci personali, spesso a livello internazionale. L’artista conserva un’eredità delle tradizioni classiche (ellenica e rinascimentale soprattutto) nella tecnica di esecuzione della fusione del bronzo. Attraverso la cesellatura conferisce ai suoi lavori svariate patine, a volte più scure, a volte più chiare, come risultato della modellazione a cera persa.