ArtNight Venezia: sabato 17 giugno l’arte libera la notte!

In occasione dell’edizione 2017 di ArtNight Venezia, sabato 17 giugno a LE STANZE DEL VETRO e della possibilità di visitare la mostra “Ettore Sottsass: il vetro” fino alle ore 22, Artsystem propone tre VISITE GUIDATE gratuite e senza obbligo di prenotazione (in programma alle ore 18.00, 19.30, 20.30).
Quella sera sarà visitabile fino alle 21.30 anche Qwalala, la scultura site-specific dell’artista americana Pae White, inclusa nel programma di visita condotto dagli operatori Artsystem.

Ma per la vera novità della serata dovrete arrivare ai ragazzi protagonisti della seconda edizione del progetto di alternanza scuola-lavoro “Parlare con Arte” (3D del Liceo Artistico Statale di Venezia e della 2CO del Liceo Classico Marco Foscarini) e al loro WORKSHOP, creato per riunire le due grandi anime del padre di Memphis: la scrittura e il design.

Al termine dell’esposizione i visitatori troveranno infatti un omaggio in ricordo di Ettore Sottsass con una delle tanto amate citazioni, che verranno messe a disposizione del pubblico.

I supporti colorati dalle linee essenziali potranno diventare ciò che desiderate grazie alla creatività dei nostri Teens e alla vostra scelta di materiali compositi: dai vivacissimi tasselli in pasta di vetro al cartoncino, dal pvc al filo metallico.

Non perdete il workshop o la possibilità di portare con voi un omaggio personalizzato: la partecipazione è completamente gratuita!

CON ETTORE SOTTSASS, IL DESIGN È TEEN 😉

http://lestanzedelvetro.org/didattica/artnight-venice-2017/

http://www.artsystem.it/le-stanze-del-vetro/artnight-venezia-sabato-17-giugno-larte-libera-la-notte/

Per informazioni contattate la segreteria didattica all’indirizzo artsystem@artsystem.it oppure al numero verde 800662477.

 

Biennale ARTEINSIEME 2017 Cultura e culture senza barriere sbarca a LE STANZE DEL VETRO

In occasione di Biennale ARTEINSIEME 2017 – Cultura e culture senza barriere, iniziativa giunta ormai alla VII edizione nazionale, l’11 giugno alle ore 10 e alle 15, LE STANZE DEL VETRO si popoleranno di nuovi linguaggi silenziosi, per vedere e conoscere “Ettore Sottsass: il vetro” da prospettive completamente diverse, nuove!
Le consuete visite guidate condotte da Artsystem per accompagnare i visitatori alla scoperta dei contenuti offerti dal percorso mostra, saranno disponibili in LIS (Lingua dei Segni Italiana), per visitatori non-udenti.

L’accesso è gratuito, per poter partecipare è sufficiente prenotare ENTRO L’8 GIUGNO scrivendo ad artsystem@artsystem.it oppure telefonando all’800 662 477.

SCOPRI DI PIU’ SULLA MOSTRA

SCOPRI LE ATTIVITA’ DIDATTICHE DEDICATE A “Ettore Sottsass: il vetro”:

PER LE SCUOLE

PER TUTTE LE ETA’

_ _ _

La Biennale Arteinsieme 2017 – cultura e culture senza barriere è promossa dal Museo Tattile Statale Omero – TACTUS Centro per le Arti Contemporanee, la Multisensorialità e l’Interculturalità, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo tramite la Direzione Generale Educazione e Ricerca – Servizio I, Ufficio Studi – Centro per i Servizi Educativi del Museo e del Territorio (Sed) e la Direzione Generale arte e architettura contempopranee e periferie urbane e la Direzione Generale Musei – Servizio II – Gestione e Valorizzazione dei Musei e dei Luoghi della Cultura e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

La Biennale Arteinsieme, nata nel 2003, Anno Europeo del Disabile, ha lo scopo di favorire l’integrazione scolastica e sociale delle persone con disabilità e di quelle svantaggiate per provenienza da culture altre attraverso la valorizzazione dell’arte e dei beni culturali, con particolare riferimento all’arte contemporanea.